Risk Manager

Guber Banca sta selezionando un Risk Manager.

La persona avrà il compito di garantire alla Governance aziendale che il livello dei rischi assunti dalla Banca sia compatibile con la struttura economica e patrimoniale della stessa.

La risorsa si occuperà principalmente di:

  • Supportare e contribuire al controllo di secondo livello della banca;
  • Garantire che i rischi di primo e secondo pilastro siano identificati, valutati, mitigati, monitorati e segnalati in base alla propensione al rischio;
  • Contribuire alla stesura di policy, regolamenti e normative interne afferenti all’area;
  • Contribuire alla costruzione e calibrazione del reporting interno con specifico riferimento ai rischi patrimoniali (ICAAP) e di liquidità (ILAAP) acclusi nel Risk Appetite Framework della banca;
  • Supportare, collaborare e comunicare efficacemente con le persone, i team e i dipartimenti necessari, tra cui Senior Management, il Board, Regolatori, Terze parti, etc.

Il candidato ideale ha maturato una importante esperienza circa le tradizionali attività di risk management bancario (RAF; Risk Profile; Risk Opinion su Operazioni a maggior rilievo), possiede una laurea in materie finanziarie, economiche o statistiche. Deve aver maturato esperienza nella valutazione del credito (conoscenza dei principi contabili IFRS9) e nelle logiche di costruzione del business e deve possedere una conoscenza delle strutture tipo di investment banking: operazioni di cartolarizzazione, acquisto di portafogli NPL, operazioni di factoring. Conosce le principali dinamiche afferenti agli indicatori di liquidità (LCR NSFR). Ha maturato esperienza relativamente al monitoraggio e gestione dei rischi di primo e secondo pilastro. E’ esperto nella gestione di progetti e nella stesura di report (ottima conoscenza di Excel come prerequisito fondamentale). Ha maturato nel tempo eccellenti capacità di problem solving e di decisione oltre che forti capacità comunicative e di confronto con il senior management.

Competenze principali necessarie:

  • Ottima capacità di organizzare file dati e numeri su applicativo Excel;
  • capacità di problem solving e decisionali;
  • capacità analitiche e attenzione ai dettagli;
  • capacità di fronteggiare situazioni di forte pressione;
  • capacità di pianificazione e organizzazione;
  • capacità di negoziazione;
  • buone capacità comunicative e di presentazione;
  • abilità numeriche e capacità di valutare i costi;
  • capacità di comprendere grandi questioni commerciali;
  • esperienza nell’elaborazione dei dati, nella gestione di database complessi;
  • conoscenza della lingua inglese.

I candidati ambosessi sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy.