Acquisto diretto di crediti verso procedure concorsuali

Guber acquisto crediti portafogli non performing, cessione crediti commercialiIn qualità di titolare di licenza per l'attività di recupero crediti ai sensi dell'art. 115 TULPS e pertanto autorizzato, ai sensi del D.M. 53/2015, all'acquisto di crediti in sofferenza a fini di recupero, siamo abilitati all'attività di acquisto di crediti.
Acquisiamo crediti chirografari problematici e/o di difficile esigibilità, sia di origine commerciale che bancaria-finanziaria, vantati verso Procedure Concorsuali.
La cessione avviene normalmente pro-soluto ed è anticipata da una due diligence, volta a verificare il presumibile valore di realizzo del credito e/o del portafoglio crediti oggetto di eventuale cessione.
L'acquisizione di crediti nei confronti delle procedure concorsuali può essere anche volta alla proposizione di concordati fallimentari che tengano conto contestualmente degli interessi della curatela e dei creditori.
Siamo attivi anche in questo ambito tramite la collegata Assuntore SpA.
Ci preme evidenziare come la scelta di una controparte per la cessione dei propri crediti debba tener conto non solo dell'aspetto economico, ma anche e soprattutto di quello etico e reputazionale.